F.A.Q. DOMANDE FREQUENTI

Ecco alcune delle domande frequenti che gli studenti si pongono sulla loro crescita e la scelta di una scuola:

Come faccio a capire qual è la scuola superiore più adatta a me?

Ogni scuola richiede competenze differenti e apre maggiormente ad alcune possibilità future, rispetto ad altre. Ogni persona ha delle caratteristiche, delle competenze e delle conoscenze specifiche, di cui non sempre si ha piena consapevolezza. L’idea di orientamento oggi è quella di trovare il proprio “peso” come persona e trovare la scuola che richiede quello specifico “peso”, al fine di equilibrare i due piatti della bilancia.

Per capire dunque quale sia la scuola piu’ adatta a me e alle mie caratteristiche e’ necessario seguire un percorso a tre fasi:

1) Conoscersi (conoscere se stessi, sapersi descrivere e capire cosa potrebbe maggiormente soddisfare le proprie esigenze/aspettative)

2) Informarsi (qual è l’offerta formativa del territorio: quali sono le scuole, che materie ci sono, come sono orgazzate..)

3) Valutare e Agire (confrontare le informazioni con la propria persona e scegliere l’alternativa che appare più adeguata)


Qual è la differenza tra Istituto tecnico e Istituto Professionale?

Al termine di un Istituto Tecnico si consegue il diploma di Perito ovvero esperto nell’ideazione, progettazione, produzione, gestione di un processo con l’obiettivo di innovare e sviluppare delle tecnologie e delle metodologie.

Al termine di un Istituto Professionale si consegue il diploma di Tecnico ovvero esperto nell’apliccazione e personalizzazione delle tecnologie e metodologie da erogare al cliente.


Cosa significa Iefp?

La sigla identifica i percorsi di Istruzione e Formazione professionale.


Con che titolo si esce dagli Iefp?

Dopo il terzo anno si acquisisce il titolo di operatore con qualifica europea di secondo livello; dopo il quarto anno il titolo è un diploma di tecnico, con qualifica di terzo livello europeo. Il diploma che si acquisisce frequentando un liceo/istituto tecnico/istituto professionale è di quarto livello europeo.


Ci si può iscrivere all’università dopo i corsi Iefp?

Non direttamente. Dopo il terzo anno, si può frequentare il quarto anno al termine del quale si acquisisce un diploma, che non corrisponde a quello statale. Per accedere all’università quindi, passato il quarto anno Iefp, è necessario confluire nei percorsi statali e dopo il quinto anno statale, superare l’esame di Stato.

Piattaforma Online per Studenti, Genitori e Insegnanti